Itinerari > Le Malghe in Pianezze

Alla scoperta

delle Pianezze

Tour delle Pianezze

Durata: 4 ore
Distanza: 32 km
Dislivello: 1450 metri
Difficoltà: Medio

Un giro un po’ impegnativo ma che vi porterà ad una buona altitudine per godere di panorami mozzafiato e scoprire le Malghe del Comprensorio del Monte Cesen, luoghi in cui persiste la magia di antiche tradizioni che si rispecchiano nella quotidianità dei malgari.

La partenza da Valdobbiadene è contraddistinta da una leggera salita che si protrae per 8 km sulla strada asfaltata che conduce a Miane e Follina. Qui, superato l’abitato di Guietta, imboccando la strada del Madean si percorre una delle salite più amate dai ciclisti alternata da tratti più impegnativi e altri che concedono un po’ di respiro fino a Forcella Mattiola.
Il sentiero da affrontare è in salita ma grazie alla bici elettrica la fatica, praticamente pari a zero, sarà ripagata una volta giunti al Rifugio Posa Puner, a quota 1320 metri, dove l’atmosfera fiabeggiante incanterà tutti.
La comoda strada sterrata che aggira il Monte Cimon conduce direttamente fino a Malga Forconeta, a quota 1380 metri, ove dopo la salita Malga Mariech si riesce a raggiungere una quota di 1510 metri. Il panorama merita un’adeguata sosta per essere ammirato e, dopo aver saziato occhi e pancia, si è pronti per ricominciare la discesa in vista del Monte Barbaria dove, grazie alla strada asfaltata, si raggiunge il Pianezze. Dal piazzale, percorrendo il sentiero a sinistra di un affascinante capitello, si torna a Valdobbiadene.
Il sentiero è molto divertente in quanto si interseca continuamente con la strada asfaltata nella quale è possibile incontrare altri ciclisti.

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni